NOTA BENE
Queste piramidi sono di produzione artiginale, non ne esiste una uguale all'altra e le foto, seppur molto rassomiglianti, non possono in nessun modo raffigurare al 100% la piramide che ti arriverà.

Piramide in orgonite e shungite ENERGIA DI GIZA 15 cm Cheope

Piramide in orgonite e shungite Energia di Giza a sezione cheope

Codice: 9500000000204
Caratteristiche
Peso: 1.3 Kg

Prezzo: € 100,16

Misura
Disponibilità:

2 in magazzino



Vedi quali altri prodotti posseggono le stesse caratteristiche
#Armonizzazione #Energizzazione

Descrizione

Queste piramidi Energia di Giza in orgonite e shungite, realizzate a mano in molte ore di lavoro da un artigiano che ha dedicato la sua vita a quest'arte, hanno la punta dipinta color oro e il fondo in nero con spuzzi dorati.

Caratteristiche principali

Durante la fase di indurimento la resina con cui sono realizzate le nostre piramidi viene esposta ad una serie di frequenze audio e a luce ultraviolette con lo scopo di conferire una specifica connotazione vibrazionale all'orgonite.

L'Orgonite è un composto formato da materiale organico e particelle metalliche in sospensione, combinato con cristalli di quarzo ed altre pietre, in grado di veicolare e dirigere le energie sottili.

Rappresenta l'evoluzione degli studi del Dott. Wilheilm Reich sull'energia Orgonica. Reich identificò l'energia delle religioni orientali (prana o Elan Vital) come realmente esistente in natura e scoprì che i materiali organici hanno la proprietà di attrarre tale energia, mentre i materiali metallici la attraggono facendosi poi attraversare, sulla base di tali principi realizzò un accumulatore orgonico, una cabina con pareti formate da strati alterni di materiale organico e metallico, in modo da attrarre energia all'interno.

L'orgonite è realizzata con lo stesso principio dell'accumulatore orgonico, una base di materiale organico in aggiunta a determinati tipi di metallo permettono l'accumulo di energia vitale, mentre l'aggiunta di cristalli, tormaline ed altre pietre fa in modo che quest'energia sia “filtrata” continuamente in base alle proprietà delle pietre, offrendo un ambiente energetico armonizzato e protetto dagli squilibri dei vari campi elettromagnetici. La presenza di shungite esclude ogni remota possibilità che il generatore possa bloccarsi o ingolfarsi.

A tal proposito è importante sottolineare il fatto che l'Orgonite non agisce sul campo elettromagnetico, ma sugli effetti che questo ha sul campo di energia vitale.

Durante la fase di catalizzazione l'orgonite viene esposta a delle specifiche frequenze audio in modo da conferirle specifiche informazioni vibrazionali (vedi gli studi di Masuaru Emoto).

La mescola delle piramidi, oltre ai componenti base orgonici (resina e metallo), contiene anche polvere di shungite nera (tipo-2), quarzo rosa e bianco; la 9 cm ha una sola punta di quarzo ialino (rock quartz), mentre le 15 e le 20 cm hanno 5 punte-cristalli di quarzo ialino disposte quattro alla base (uno per ogni lato) e una verso il vertice superiore.

Inoltre c'è anche una spirale in rame posta alla base. La base è ricoperta di materiale (feltrini o simil-velluto) anti-scivolo.

Posizionare nella stanza con le superfici laterali disposte verso i quattro punti cardinali.

Le tre tipologie di piramidi

Se guardi nel catalogo vedrai che abbiamo tre tipologie di piramidi:

BLU SKY NATURE: queste piramidi si presentano con parte superiore di colore blu, mentre la parte inferiore è trasparente, dando una sensazione di apertura, trasmettono i concetti di aria ed acqua.

CASA DI RA: grazie ad una serie di procedimenti di lavorazione, le piramidi CASA DI RA sembrano viola rivestite di lamine dorate.

ENERGIA DI GIZA: le piramidi di questa serie sono il risultato di una notevole abilità dell'artigiano che è stato capace di rappresentare la parte terminale superiore con una gradevole punta d'oro, così come dovevano essere le piramidi della valle di Giza e, chiaramente, con fondo nero per far risaltare l'oro.

L'Orgonite

L'Orgonite è un composto formato da materiale organico e particelle metalliche in sospensione, combinato con cristalli di quarzo ed altre pietre, in grado di accumulare e purificare le energie sottili.

Rappresenta l'evoluzione degli studi del Dott. Wilheilm Reich sull'energia Orgonica, Reich identificò l'energia delle religioni orientali come realmente esistente in natura, scoprì che i materiali organici hanno la proprietà di attrarre tale energia, mentre i materiali metallici la attraggono facendosi poi attraversare, sulla base di tali principi realizzò un accumulatore orgonico, una cabina con pareti formate da strati alterni di materiale organico e metallico, in modo da attrarre energia all'interno. Successivamente riuscì a identificare due stati di quest'energia, uno benefico, detto POR e uno dannoso per la salute umana, detto DOR.

L'orgonite è realizzata con lo stesso principio dell'accumulatore orgonico, una base di materiale organico in aggiunta a determinati tipi di metallo permettono l'accumulo di energia vitale, l'aggiunta di cristalli e tormaline e altre pietre fa in modo che quest'energia sia “filtrata” continuamente in base alle proprietà delle pietre, offrendo un ambiente energetico armonizzato e protetto dagli squilibri dei vari campi elettromagnetici, a tal proposito è importante sottolineare il fatto che l'Orgonite non agisce sul campo elettromagnetico ma sugli effetti che questo ha sul campo di energia vitale.

Disclaimer

L'uso della parola ORGONE® e di altre da essa derivate sono utilizzate a fini descrittivi e sono di proprietà di terzi.

Il termine orgone fu coniato dall'austriaco Karl Hans Welz per descrivere l'effetto che piccoli frammenti di metallo sospesi in resina indurita producevano un materiale il cui effetto era molto simile a quello sperimentato da W. Reich nei suoi accumulatori orgonici (ORAC) costituiti da una sovrapposizione di strati di materiali organici e fogli metallici.

Il termine orgone e i suoi derivati sono ormai entrati nell’uso comune a tal punto che si utilizzano non solo per indicare il particolare materiale ideato da Welz ma anche tutti quei materiali risultanti da ogni possibile variante e che sfruttano il medesimo concetto di base, ossia una miscela di elementi metallici con componenti organiche.

Infatti, l’orgone è anche chiamato «Ki» (o Qi), Energia Reiki, Forza Magica, Prana, Energia Eterica, Bioenergia, Fluido, Energia Astrale, Forza di Vita, Spirito Universale, e con infiniti altri nomi.

Inoltre, poiché l’orgonite trasforma l’energia nociva per la salute in energia «sana» può essere utilizzata con profitto in tutte quelle tecniche di medicina alternativa (come ad esempio la Cristalloterapia, Radionica, Radiestesia medica, tecniche di guarigione attraverso il Ki, ecc.) per potenziare gli effetti curativi sui pazienti.

Approfondimenti

Di seguito alcuni redazionali in cui troverai ulteriori notizie ed interessanti approfondimenti sul prodotto.